Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Blog post

BISCOTTI SALATI ALLA CURCUMA SENZA LIEVITO (VEGAN)

Gennaio 25, 2016Michela Dessì

Tutti amano i biscotti, ma avete mai provato a prepararli in versione salata? Perfetti come snack o per accompagnare un aperitivo e soprattutto facilissimi da preparare. Ecco la ricetta dei biscotti salati vegani con spezie e semi oleosi.

Come è nata la ricetta dei biscotti salati vegani con spezie e semi

Grazie alla Healthy Christmas List, il Natale appena trascorso è stato all’insegna dei regali in stile #mangiapositivo. Tra questi, ho ricevuto il libro “Ricette Vegan – Giuda illustrata alla Cucina Vegetale” di Katiuscia Di Giulio. Pur non essendo vegana mi piace tantissimo scoprire nuovi alimenti e conoscere meglio quelli che già fanno parte della mia nutrizione. Insomma, adoro sperimentare…non mi chiamerò Cr_eative per nulla 😌

La prima ricetta di questo libro ha subito catturato la mia attenzione, facile da replicare e già con l’acquolina in bocca alla sola lettura. Si tratta dei biscotti salati con timo e limone, li ho modificati per quantità e sostituito il timo con l’origano, aggiunto dei semi di chia e omesso qualche altro ingrediente.

Il risultato è stato comunque strepitoso e apprezzato da tutta la famiglia!

Vi lascio alla mia rivisitazione della ricetta, diventata “Biscotti salati vegan alla curcuma con origano e semi di chia”. Ricordate di usare il tag #mangiapositivo su instagram quando provate i miei piatti, comparirete direttamente sulla gallery del sito 😉

A presto,

Michela – Cr_eative

Stampa Ricetta

Biscotti salati vegan con soezie e semi

Ingredienti

  • 75 g Farina 0
  • 30 g Farina Integrale
  • 20 g Farina di Ceci
  • 2 o 3 cucchiai Acqua
  • 30 g Olio Evo
  • Origano
  • Curcuma
  • Semi di Chia
  • 1/2 cucchiaino Sale

Procedimento

  • 1)

    In una ciotola mescolate le farine e aggiungete una spolverata di curcuma, l’origano, i semi di chia e mezzo cucchiaino raso di sale.

  • 2)

    Versate l’olio evo e l’acqua, mescolando per bene fino a creare un impasto omogeneo. Avvolgete il panetto con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per circa mezz’ora.

  • 3)

    Trascorso il tempo, stendetelo con il mattarello fino ad ottenere uno spessore inferiore a mezzo centimetro.
    Create i biscottini con l’aiuto di un coppapasta o con altra formina.

  • 4)

    Disponeteli su una teglia rivestista di carta forno e cuoceteli per circa 20 minuti a 200°.
    La durata della cottura è indicativa, in quanto questa varierà in base alla croccantezza che desiderate.

Ricetta Precedente Prossima Ricetta

Lascia un messaggio!

Hai domande sui miei servizi o vuoi condividere un'idea o una ricetta? Sarò felice di fare quattro chiacchiere! Compila il form qui sotto e ti risponderò al più presto. 😉