Blog post

Con questa ricetta diamo veramente il via all’autunno! È iniziato ottobre e con lui arriva nuova frutta e verdura di stagione. Anche le mie ricette seguono il ciclo della natura, quindi stavolta prepareremo insieme delle mini tortine integrali alle pere.

Per realizzare queste mini pies ho preso spunto da una ricetta letta qualche tempo fa sul blog Il Cavoletto di Bruxelles, ovvero quella delle piccole pies al Principe Vladimir. L’idea di realizzarle non mi ha mai abbandonato e finalmente mi sono decisa. Ho apportato qualche modifica e sostituzione qua e là e devo dire che il risultato è molto buono.

Come preparare le mini tortine di pere alla cannella

La forma ricorda le mince pies, le mini tortine simbolo delle festività inglesi. Tonde, con diametro compreso tra i 5 e i 7 cm e sopratutto deliziose. Nella mia ricetta i piccoli dischi di pasta sfoglia allo yogurt greco si sovrappongono racchiudendo tra loro una crema di pere aromatizzata con succo di limone e cannella.
Mini tortine con pere e cannella
Come anticipato prima, l’impasto usato per le pear hand pies è una “pasta sfoglia” allo yogurt . Niente burro o uova, ma con olio extravergine di oliva delicato.
Essendo il mio ragazzo intollerante al lattosio, ho preferito usare uno yogurt senza lattosio. Voi potete usare quello che preferite o sostituirlo con uno yogurt vegetale molto compatto, l’importante che sia al naturale e senza zuccheri aggiunti.
Per il ripieno ho usato invece delle pere Santa Maria, una varietà dal sapore lievemente zuccherino, aromatico e poco acidulo. Le ho tagliate a piccoli dadini, irrorate di limone, cosparse di cannella e aggiunto poco zucchero integrale. Quest’ultimo è l’unico presente in tutta la ricetta e se le pere sono molto mature e succose è possibile ometterlo.
Il ripieno delle mini tortine di pere

La ricetta non è immediata, la pasta richiede un po’ di riposo ma posso assicurarvi che non è nulla di difficile da realizzare. Se ce l’ho fatta io, sono sicura che non avrete problemi anche voi. Adesso vi lascio alla lettura degli ingredienti e del procedimento delle mini tortine alle pere, se avete qualche dubbio o consiglio lasciate un commento a fine pagina o scrivetemi sui social 🙂

Stampa Ricetta

Mini tortine integrali alle pere

Ingredienti

PASTA SFOGLIA

  • 200 g Farina Integrale
  • 40 g Farina di Avena
  • 85 g Yogurt Bianco
  • 40 ml Olio Evo Delicato
  • 15 ml Acqua
  • 1/2 cucchiaino Lievito per dolci
  • 1 pizzico Sale

RIPIENO

  • 2 Pere
  • 2 cucchiai Zucchero Integrale di Canna
  • Succo di Linone
  • Cannella

Procedimento

PREPARAZIONE PASTA SFOGLIA

  • 1)

     

    In una ciotola, versate le farine setacciate con il lievito e il sale. Aggiungete lo yogurt, l’olio, e l’acqua fredda e mescolate.

    Trasferite l’impasto su un piano di lavoro e impastate il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo, elastico e privo di grumi. Se necessario, aggiungete un po’ di farina.

    A questo punto vi consiglio di ritagliare un foglio di carta forno di dimensioni 20x25cm. Stendeteci sopra l’impasto e una volta raggiunte le dimensioni del rettangolo, piegatelo in 3 a portafoglio. Giratelo di 45°, stendete di nuovo a 20x25cm, e piegate di nuovo in tre a portafoglio. Avvolgetelo in un foglio di pellicola e lasciate riposare in frigo per circa 30 minuti

     

     

PREPARAZIONE RIPIENO

  • 1)

    Nel frattempo che la pasta riposa in frigo, potete preparare il ripieno delle nostre mini tortine. Sbucciate le pere e tagliatele a piccoli dadini. Conditele con lo zucchero integrale e cannella, irroratele con limone e mettetele da parte.

    Poco prima della scadenza dei 30 minuti, frullatele nel mixer in modo da ottenere una purea. Se molto acquosa, vi consiglio di filtrarla con un colino.

CREAZIONE DELLE MINI TORTINE

  • 1)

    A questo punto possiamo passare alla creazione delle mini tortine. Stendete l’impasto in un quadrato di 34x34cm e, con un coppa pasta di diametro di 7 cm, ritagliarci dei dischi. Otterrete circa 12 di dischetti. Potete decidere se farcire la metà dei dischi con un cucchiaio di pere e chiuderli con l’altra metà dei dischi (versione “sofficino”), oppure farcire al centro i dischi e chiuderli sovrapponendo un altro disco (versione mini pie).  In entrambi i basi, premete i bordi con i rebbi di una forchetta e praticate qualche incisione in superficie.  Potete spennellare le mini tortine con un po’ di tuorlo sbattuto insieme a un cucchiaio di acqua o con un po’ di latte e acqua o con un po’ di olio e acqua.

    Infornare a 200°C per circa 15 minuti o fino a quando le mini tortine saranno dorate.

Ricetta Precedente Prossima Ricetta